Viaggio trasgressivo al SUD

Buona sera a tutti, voglio rendervi partecipi di questa mia avventura avuta nella parte meridionale di questa mia bellissima terra l'Italia; ero andato a Gallipoli per motivi di lavoro, avevo prenotato una camera in un meraviglioso hotel a quattro stelle che comprendeva ogni tipo di confort, dalla sauna alla SPA ai campi da tennis... ero appena arrivato e visto che avevo fatto tutto il viaggio in macchina mi sentivo particolarmente stanco motivo per cui dopo aver messo via le mie valige avevo prenotato un bel massaggio rilassante per sciogliere la muscolatura e le tensioni, dopo essere stato strapazzato per un'oretta ero veramente spappolato e l'unica cosa che volevo fare prima di sdraiarmi a letto per riposare volevo farmi una bella doccia calda per darmi al mazzata finale. Ero veramente spappolato e veramente rilassato dopo essermi lavato, mi stavo per mettere a letto per riposarmi un poco quando sento bussare alla porta della mia camera, aprendo la porta mi si presenta davanti una bellissima ragazza mora dai capelli lunghissimi che mi chiede se volevo cambiare gli asciugamani, anche se non ne avevo bisogno l'avevo fatta entrare facendogli praticamente la radiografia dalla testa ai piedi, era molto alta e molto sexy, indossava una divisa bianca con calze velate sempre bianche, mentre camminava verso il bagno non riuscivo a non staccare la testa dal suo immacolato culetto che ad ogni passo andava a destra e a sinistra. Un vero angelo senza ali, perfetta e stupenda in ogni parte del suo corpicino, non avevo resistito nel fargli dei complimenti e lei senza essere timida ricambiava rispondendo a tono, durante quella situazione non mi ero accorto di essere ancora in accapatoio, quella ragazza aveva catturato tutta la mia attenzione distogliendo ogni pensiero dalla mia mente fino a quando mi aveva chiesto se volevo cambiare anche quello che avevo addosso... senza essere timido e senza filtri mi ero alzato in piedi e togliendomi come se niente fosse ciò che mi copriva gli avevo chiesto se la casa offriva anche qualche servizio extra, la sua risposta a mia grande sorpresa era stata che l'hotel non offriva niente ma lei personalmente visto come madre natura era stata generosa con me mi offriva un paio di ore di trasgressione senza limiti!!! La scopata più bella della mia vita, lei la donna più sexy e selvaggia che abbia mai incontrato, una vera regina del porno, non mi dimenticherò mai più il nome di quell'albergo, tanto che ci ero ritornato poco tempo dopo ma non ho mai più rincontrato quella meravigliosa mora che mi aveva fatto perdere la testa.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!